Donne: Dal Voto Nel 1964 Tante Altre Sfide

Indipendenza, diritti, libertà sociali ed economiche delle donne sono concetti tornati di strettissima attualità, soprattutto in una società, quella occidentale, che finalmente sta prendendo piena consapevolezza di questo valore, e non si parla più di “concessioni” ma di vere e proprie conquiste. Anche per dissociarsi da chi ancora rinnega questi diritti: una visione corta e forse anche un po’ populista (si pensi a chi ne fa o ne potrebbe fare una bandiera per attaccare gli immigrati, la comunità islamica o altre culture), che evita accuratamente di ricordare che tali “conquiste” sono per lo più recenti, anzi, recentissime se si guarda alla Repubblica di San Marino. Le donne sammarinesi hanno infatti votato per la prima volta il 13 settembre del 1964, ben 5 anni dopo che la legge del 29 aprile 1959, entrata in vigore solo il primo gennaio del 1960Leggi tutto »Donne: Dal Voto Nel 1964 Tante Altre Sfide

2016: Dire, Fare, Viaggiare

Inizia un nuovo anno e ogni volta è un po’ come passare dal Via in un’appassionante partita a Monopoly. Un piccolo gruzzoletto di idee, speranze, novità si fa largo nei nostri progetti e uno spirito di rinnovamento si impossessa di tutti noi. I più razionali stilano dettagliate To do list, mentre gli altri confidano nei dadi, sperando di alzare più carte Possibilità che Imprevisti.

Ora che un po’ ci siamo abituati a scrivere 2016 senza dover correggere e che il primo impatto con l’agenda vuota è superato, è tempo di iniziare a dar forma al nuovo anno, scoprire cosa porterà e cercare spunti per vacanze, viaggi ed eventi da non perdere.Leggi tutto »2016: Dire, Fare, Viaggiare

TimeRepublik: la social time banking dei talenti

Il tempo è denaro, ti senti dire da tutta la vita. Difficile controbattere essendo cresciuti in un mondo in cui si parla di tempo speso o guadagnato, tempo da amministrare, investire o risparmiare. Il senso di questa frase oggi potrebbe però essere completamente diverso da quello che intendeva Benjamin Franklin quando la scrisse.

Consigli a un giovane uomo d’affari (Advice to Young Tradesman), in cui compare la celebre “Remember that time is money” fu pubblicato nel 1748, momento in cui l’economia d’impresa stava nascendo, guidata da una visione positivistica che gettava le basi per l’Indipendenza degli Stati Uniti d’America, terra delle opportunità e delle possibilità.Leggi tutto »TimeRepublik: la social time banking dei talenti

Senza scalo, dritto sino a Chicago

Alla guida di ben 24 idrovolanti, nel 1933 Italo Balbo volò sino alla città degli Stati Uniti d’America. Il suo rapporto con il Duce, la sua carriera “politica”, gli aneddoti durante gli esami all’università.
“Un bell’alpino, un grande aviatore, un autentico rivoluzionario. Il solo che sarebbe stato capace di uccidermi”. Così disse Benito Mussolini, nel 1940, parlando di Italo Balbo.
Ma chi fu, e soprattutto cosa fece in vita? E perché ancora oggi il suo nome è abbastanza familiare?
Nato a Quartesana (Ferrara) il 6 giugno 1896, Balbo appartiene alla storia del Novecento: squadrista, aviatore, gerarca, giornalista, una Laurea in scienze politiche e sociali ottenuta all’Istituto “Cesare Alfieri” in scienze sociali il 30 novembre 1920 con una tesi intitolata “Il pensiero economico e sociale di Giuseppe Mazzini” (un aneddoto attribuisce a Italo Balbo un’accesa discussione con il professor Breschi durante un esame. Balbo passò l’esame, ma certamente non per merito), è annoverato tra le figure più capaci e prestigiose dell’Italia del Ventennio.Leggi tutto »Senza scalo, dritto sino a Chicago

Città Sostenibili: Orti Urbani e Idee Green

Una delle parole più alla moda di questi tempi è resilienza, termine d’origine latina che in ecologia e biologia sta a indicare la capacità di una materia vivente di autoripararsi dopo una lesione. Un ecosistema è resiliente se in grado di resistere ai danni prodotti da un evento naturale straordinario o da quelli conseguenti all’intervento dell’uomo (disboscamento, inquinamento, cambiamento climatico).

Declinato ad altri ambiti, il concetto si amplia di significati. Affrontare lo stress e traumi uscendone rafforzati è resilienza psicologica, mentre la resilienza di strumenti informatici indica la capacità di garantire un servizio nonostante l’usura, e ancora un edificio è resiliente se il materiale di cui è fatto è grado di assorbire energia di deformazione elastica.Leggi tutto »Città Sostenibili: Orti Urbani e Idee Green