Un’occasione unica per proporre la propria idea d’impresa o semplicemente per mettersi in gioco: Startup Weekend San Marino

 

Meno di un minuto per raccontare la tua idea imprenditoriale e per convincere gli iscritti della sua bontà. Poi, se avrai raccolto sufficienti consensi, avrai cinquantaquattro ore per dare contorno all’idea, corpo e struttura, grazie ad una squadra di brillanti collaboratori e mentors professionisti, pronti a darti i loro preziosi suggerimenti. Al termine delle 54 ore potrai presentare l’idea davanti ad una giuria, che premierà le tre migliori. E, forse, tra queste, ci sarà anche la tua!

 

Dalle ore 17 di venerdì 10 novembre, sino alle 18.00 di domenica 12 novembre 2017, Villa Manzoni a San Marino ospita il primo Startup Weekend del Titano, un’iniziativa promossa da Techstars – uno dei più grandi acceleratori d’impresa nel mondo, che ha già realizzato oltre 4500 Startup Weekend internazionali – in collaborazione con Google for Entrepreneurs, e resa possibile grazie alla volontà di Banca di San Marino. Uno speciale hackathon, ovvero una ‘maratona’ non-stop, che servirà per mettere a fuoco, in un brain storming senza interruzioni, dieci idee d’impresa innovativa .

 

Tutto avrà inizio venerdì 10 novembre 2017, quando gli iscritti allo Startup Weekend – sviluppatori, designer, comunicatori, aziende a caccia di talenti, etc. (l’importante è essere motivati e appassionati di innovazione) in meno di un minuto si giocheranno il tutto per tutto, presentando alla platea la propria idea. Sessanta secondi di pitch elevator. Un ‘gioco di parole’ che parte da una domanda: se incontrassi in ascensore la persona che potrebbe finanziare la tua idea imprenditoriale e avessi solo pochi “piani” di tempo per presentargliela, che cosa le diresti? Nello Startup Weekend il concetto è il medesimo: in meno di sessanta secondi, dopo le iscrizioni di venerdì, sarà possibile presentare la propria idea. Solo le migliori otto o dieci verranno promosse, dal pubblico, alla fase successiva. Da venerdì sera, infatti, tutti gli iscritti all’evento verranno radunati in squadre attorno alle idee migliori: ciascuna di esse avrà il compito di dare loro vita, perché possano vincere lo Startup Weekend. Con il contributo di collaboratori, di mentors qualificati, di un seminario sul business model canvas, l’idea inizierà a prendere corpo.

 

Dopo un sabato di duro lavoro, domenica 12 novembre 2017, dalle 15, ciascun gruppo presenterà la propria idea di impresa, innovazione o fintech, in cinque minuti oltre più 120 secondi di domande-risposte. Infine alle 18.00 toccherà alla giuria , decretare i tre vincitori: un premio speciale per l’idea finanziaria-fintech e due premi per le migliori startup.

 

“Ho partecipato allo Startup Weekend di Torino promosso da Carrefour – racconta Diego De Simone, Chief Innovation Officer Bsm – e si è rivelato un’esperienza positiva, interessante. Per questo abbiamo voluto creare l’occasione per poterla promuovere anche sul Titano. Un avvenimento a cui parteciperanno tantissime persone provenienti anche dall’Italia (Emilia-Romagna e Marche in testa). È un evento ci si può mettere veramente in gioco: si incontrano persone nuove, ci si forma, si scoprono modalità di lavoro diverse, si guarda il lavoro quotidiano con angolazioni differenti e si conosce chi, in futuro, potrebbe essere comunque utile per creare partnership o diventare cliente della società”.

Lo Startup Weekend, che ha già richiamato una cinquantina di iscritti, non è l’unico ‘sguardo’ che Bsm ha rivolto verso il futuro: recentemente si è svolto, infatti, anche il Fintech Forum, un evento internazionale che ha richiamato un centinaio di esperti del settore da San Marino, dall’Italia e dal mondo: “Da ormai un anno – continua De Simone – siamo impegnati in un processo di innovazione ed evoluzione che ci ha portati ad aprirci verso nuovi settori dedicati alle startup e al fintech. Settori dai quali siamo convinti potrà emergere un nuovo, ottimo futuro per il mondo dell’economia. E noi ci vogliamo essere, come ‘motori’ e come partner delle imprese che qui vorranno investire”.

 

    

(alcune immagini dello Startup Weekend svoltosi a Torino lo scorso febbraio)