Come fallire con eleganza

Ovviamente nessuno vorrebbe che la propria startup fallisse, ma succede ed è un aspetto completamente normale della costruzione di un’azienda. Gli investitori capiscono e si rendono conto che il fallimento è spesso una parte del processo.

Se la tua azienda è fallita, preoccuparti di far sapere a tutti i tuoi investitori che cosa sta succedendo. In Techstars, comunicare con i propri investitori almeno ogni sei mesi fa parte del nostro Codice di Condotta. Anche se le notizie sono cattive, è importante mantenere aperti i canali di comunicazione. I tuoi investitori hanno riversato tempo, denaro e energie nella tua azienda, quindi apprezzeranno la tua trasparenza e saranno più propensi a lavorare ancora con te in futuro. Idealmente, gli farai sapere come sta andando ben prima di informarli che hai fallito, perché potrebbero essere in grado di aiutarti.

Molte aziende che non stanno funzionando non vengono formalmente chiuse. I fondatori proseguono facendo altre cose, i loro indirizzi email cambiano e il business fallito non viene mai dichiarato morto ufficialmente. Smettono di comunicare con i loro investitori e non danno loro nessuna notizia dei risultati dell’azienda. Gli investitori, infine, devono quindi dedicare persino altro tempo ed energie per provare a rintracciarli, e questa non è una situazione auspicabile.

Invece di rimanere in silenzio, la cosa migliore è far sapere agli investitori cosa è successo esattamente. In maniera tale da poter chiudere la pratica e andare avanti con altro, invece che continuare a tenere nei loro libri contabili un investimento che ha un esito incerto e che si dimostra di valore scarso o nullo.

In alcuni casi, i fondatori potrebbero pensare di aver già chiuso il cerchio perché magari hanno contattato qualcuno nell’organizzazione degli investitori per informarlo che l’azienda è fallita. Però, se quella persona ha lasciato l’organizzazione, potrebbe succedere che il messaggio non venga inoltrato. Quindi, quando stai fallendo, è molto importante parlare con i vertici dell’organizzazione di investimento. Ciò che può succedere non è mai scontato; alcune organizzazioni, così come Techstars, hanno interi team di persone che in alcuni casi possono aiutare a trovare una via d’uscita più sostenibile.

Fallire è un aspetto normale nelle startup. Quando succede, la chiave è chiudere con eleganza e comunicare bene con gli investitori. Questa non è solo la cosa giusta da fare, ma ti permetterà anche di lasciare la porta aperta per occasioni future.

18 luglio 2017 – articolo tradotto e adattato dal testo originale presente nel blog di David Cohen

 

Tag dell’articolo
, , ,